Scontro a un incrocio sulla statale 126: un morto

Un'immagine dell'incidente avvenuto in tarda serata

L'incidente fra Guspini e San Nicolò Arcidano, a causa del violento impatto anche quattro feriti. Tutti i coinvolti erano cacciatori di ritorno da una battuta

GUSPINI. Tragico contro fra auto sulla statale 126, fra Guspini e San Nicolò Arcidano, con una vittima e quattro feriti di cui almeno uno molto grave. La vittima è di San Nicolo Arcidano, Salvatore Medda di 64 anni, e si trovava a bordo di una Fiat Panda condotta da un compaesano, nell'altra auto le altre tre persone coinvolte nell'incidente, tutte di Guspini, a bordo di una Nissan Terrano. I cinque erano tutti cacciatori al rientro da una battuta di caccia. Un grosso problema per i carabinieri gestire i cani che si trovavano nelle auto.

L'incidente è avvenuto poco dopo le 19 e ancora non si conosce la dinamica. Sul posto il 118, i carabinieri della Compagnia di Villacidro e i vigili del fuoco. Secondo quanto emerso finora, una delle auto stava percorrendo la statale e l'altra sarebbe uscita da una strada secondaria senza rispettare il segnale di stop. In una delle due viaggiavano cacciatori presumibilmente al rientro da una battuta di caccia.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

WsStaticBoxes WsStaticBoxes