Cagliari, le rispettive compagne litigano e loro si affrontano con bastone e fucile subacqueo

Il fatto è avvenuto nel quartiere Sant'Elia

CAGLIARI. Litigano le rispettive compagne e i loro due uomini si affrontano in strada a colpi di fucile subacqueo usato come spranga e bastone, con tentativo finale di investimento con l’auto da parte di uno di loro. Il movimentato episodio è accaduto questo pomeriggio 8 maggio nel quartiere di Sant’Elia e c’è voluto l’intervento delle pattuglie della squadra volante per placare gli animi. Uno dei due uomini ha dovuto ricorrere alle cure mediche per una ferita alla testa e ha avuto assegnata una prognosi di 20 giorni. Secondo quanto emerso finora dagli accertamenti dei poliziotti ci sarebbe stata prima la lite fra le due compagne, poi uno dei due uomini si è armato di fucile subacqueo e, senza usare la fiocina, ha colpito sulla testa il rivale che a sua volta si sarebbe vendicato assestando alcuni colpi con un bastone alla sua auto. Il proprietario si è messo al volante e avrebbe cercato di investire l’altro, andando a sbattere su altre auto in sosta. La polizia sta valutando se denunciare entrambi, non essendo previsto un procedimento d’ufficio senza querela di parte. (l.on)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes