Visita in Sardegna per il comandante interregionale dei carabinieri

Il generale Burgio si è soffermato sull'importante ruolo di prevenzione garantito dalla presenza dell'Arma nei territori

CAGLIARI. Il generale di Corpo d’Armata dei carabinieri Carmelo Burgio, comandante interregionale dell’Arma per il Centro Italia e la Sardegna, ha fatto visita oggi 18 maggio al Comando provinciale di Cagliari, ricevuto dal comandante della Legione Sardegna generale Francesco Gargaro, dal comandante provinciale colonnello Cesario Totaro, dai militari della sede e dei reparti della Provincia e da alcuni membri della “Rappresentanza Militare” e dell’Associazione nazionale carabinieri.

La finalità di questa seconda visita in terra sarda, a cui il generale Burgio è particolarmente affezionato, è quella di incontrare e sostenere moralmente i carabinieri della Provincia nel loro impegno quotidiano in favore della popolazione locale; stabilire un contatto diretto con le articolazioni minime dell’Arma recandosi di persona presso alcune stazioni, anche le più isolate, che rappresentano talvolta l’unico presidio dello Stato sul territorio; esprimere apprezzamento per le operazioni di servizio che sono andate ancora una volta a colpire le principali piazze dello spaccio nella città di Cagliari.

Nel corso dell’incontro con i militari dell’Arma, il comandante interregionale ha rivolto grande interesse a ogni questione inerente alla sicurezza pubblica, soffermandosi sull’importante funzione svolta dai carabinieri nell’opera di prevenzione e di presidio attivo del territorio con le stazioni locali, soprattutto attraverso la vicinanza e l’ascolto dei cittadini.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes