Senorbì, preleva con un raggiro 10mila euro dal conto di una donna: denunciato

SENORBI'. Con l’invio di sms fraudolenti verso l’utenza telefonica mobile di una quarantaquattrenne di Senorbi è riuscito a carpire le credenziali di accesso del profilo home-banking della donna collegato al conto corrente cointestato col marito convivente e a effettuare quattro prelievi per un importo complessivo di circa diecimila euro.

La vittima dopo aver accertato che dal suo conto, attraverso quattro distinte operazioni, a sua insaputa, erano stati prelevati circa diecimila euro si è recata nella stazione dei carabinieri del paese della Trexenta per formalizzare una circostanziata denuncia-querela.

I militari dopo certosine indagini sono riusciti a identificare l’autore del raggiro. Ad aver intascato i soldi è stato un ventitreenne residente in un centro della provincia di Caserta con diverse denunce a carico nonostante la giovane età. Il ragazzo è stato denunciato a piede libero per frode informatica alla procura della repubblica presso il tribunale di Cagliari. (Gian Carlo Bulla)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes