La Nuova Sardegna

Cagliari

Oltre un chilo e mezzo di droga in casa e i mobili di una cucina rubati: arrestato a San Gavino

Oltre un chilo e mezzo di droga in casa e i mobili di una cucina rubati: arrestato a San Gavino

Operazione dei carabinieri del Comando provinciale e della stazione locale

24 marzo 2022
1 MINUTI DI LETTURA





SAN GAVINO. In casa, oltre a un discreto quantitativo di stupefacenti di varia tipologia, aveva anche una cucina completa di arredi di provenienza furtiva. Ieri 23 marzo a San Gavino, i carabinieri del nucleo investigativo del Comando provinciale di Cagliari, supportati dai colleghi della locale stazione e da un'unità del nucleo cinofili, hanno compiuto una mirata perquisizione domiciliare autorizzata dalla Procura della Repubblica del capoluogo isolano nei confronti di un 35enne del posto, disoccupato, vecchia conoscenza delle forze di polizia. L’obbiettivo del ritrovamento di droga è stato raggiunto. Nel corso della perquisizione sono stati infatti trovati quasi un chilo e mezzo di marijuana, 100 grammi di hascisc sigillati in minuscoli ovuli, 127 di semi di canapa indiana, 3 di cocaina, più cinque bilancini di precisione denaro in contanti.

Durante le operazioni è stato inoltre trovato mobilio costituente l'arredo di una cucina, oggetto di un furto avvenuto a San Gavino lo scorso 3 marzo. Il mobilio è stato riconsegnato al proprietario che ne aveva denunciato il furto e che riteneva ormai perso.

Il trentacinquenne è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e messo agli arresti domiciliari in attesa di giudizio con rito direttissimo fissato per oggi al palazzo di giustizia di Cagliari. L’arrestato sarà anche denunciato in stato di libertà per ricettazione degli arredi della cucina. (l.on)

In Primo Piano
La tragedia

Assemini, Simone Furia Calledda muore investito dal collega – VIDEO

Sardegna

Il prefetto Giancarlo Dionisi va a Livorno: "Il mio cuore resta a Nuoro e in Sardegna"

Le nostre iniziative