La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Da Capoterra a Santadi per spacciare droga, due giovani arrestati

Da Capoterra a Santadi per spacciare droga, due giovani arrestati

Sequestrato mezzo chilo di stupefacenti

06 febbraio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Capoterra In trasferta da Santadi a Capoterra per spacciare droga, due giovani di 23 e 31 anni, sono stati intercettati e arrestati in flagranza  dai carabinieri, che hanno recuperato oltre mezzo chilo di stupefacenti, materiale per il confezionamento e 6.000 euro in  contanti. È accaduto ieri pomeriggio 5 febbraio e questa mattina il gip del tribunale di Cagliari ha convalidato gli arresti.  I due giovani  di Santadi giravano per Capoterra su una Bmw 320 quando  un equipaggio della stazione carabinieri  in via Amendola ha notato il loro tentativo di evitare militari deviando repentinamente per una via parallela. I due sono stati raggiunti e, a seguito di perquisizione, trovati in possesso di modiche quantità di cocaina e marijuana, ma anche di un bilancino di precisione e soprattutto  un borsello contenente la cifra anomala di 6040 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio, verosimile provento di attività di spaccio. 

La perquisizione è stata immediatamente estesa alle abitazioni di Santadi dei fermati da parte dei carabinieri, dove sono stati rinvenuti quasi mezzo chilo di marijuana, materiale per il confezionamento in dosi dello stupefacente e altro denaro. Nell'udienza di oggi al palazzo di giustizia di Cagliari i due arresti sono stati convalidati dal giudice. (l.on)

In Primo Piano
L'appello

Gara di solidarietà a Macomer Tutti in fila per aiutare Antonio

di Simonetta Selloni
Le nostre iniziative