La Nuova Sardegna

Cagliari

Polizia

Marijuana e hashish nascosti nel forno: 56enne di Sinnai arrestato

Marijuana e hashish nascosti nel forno: 56enne di Sinnai arrestato

21 marzo 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Quartu La droga, 1,2 chili di marijuana e un po’ di hascisc, più una decina di cartucce calibro 16 detenute illegalmente, era nascosta nel forno della cucina a gas, ben conservata in sacchetti freezer.

I poliziotti del commissariato di Quartu hanno arrestato a Sinnai un uomo di 56 anni, già noto alle orze di polizia. Da un’attività info-investigativa svolta di recente, gli agenti della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato hanno appreso che l’uomo era dedito all’attività illecita di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri 20 marzo, i poliziotti hanno perquisito la sua abitazione a Sinnai, trovando e sequestrando 7 confezioni di nylon, contenenti complessivamente circa 1,2 chili di marijuana nascosti all’interno del forno da cucina, un contenitore con all’interno 14 grammi di hashish e altro materiale utile per il confezionamento della droga. Inoltre, durante la perquisizione domiciliare, è stata rinvenuta una confezione di 10 cartucce, calibro 16, a pallettoni, per le quali l’uomo, non possedendo alcun titolo per la detenzione, è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria.

Il 56enne è stato tratto in arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di droga e accompagnato presso la sua abitazione in attesa dell’udienza di convalida, prevista per questa mattina 21 marzo. (l.on)

In Primo Piano
L’isola a secco

Dramma siccità, a Budoni «caccia alle streghe» verso chi usa l'acqua

di Paolo Ardovino
Le nostre iniziative