La Nuova Sardegna

Cagliari

Sanluri

Torna a casa il pastore scomparso a febbraio


	Venerio Pilloni
Venerio Pilloni

Venerio Pilloni è stato visto a Cagliari alla mensa della Caritas, i parenti sono andati a riprenderlo

10 aprile 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari La sorpresa dell’uovo di Pasqua è stata per familiari e amici (e non solo) la ricomparsa di Venerio Pilloni, il pastore cinquantanovenne sparito misteriosamente due mesi fa dall’azienda zootecnica di Sanluri Stato dove lavorava come inserviente. Ieri, giorno di Pasqua, è stato avvistato alla mensa della Caritas di Cagliari, dove era in fila per pranzo. Qualcuno ha subito informato i familiari (fratello, sorella e nipoti), che sono andati a prenderlo e se lo sono portati a casa. Già dal momento della sua scomparsa, i congiunti avevano presentato denuncia in caserma. Ma fin da subito i carabinieri hanno trattato il caso come scomparsa volontaria avendo in mano elementi che lasciavano propendere decisamente per questa ipotesi.

A dare notizia del ritrovamento con un video su Facebook, con in più la conferma del programma Chi l’ha visto?, è stato il nipote Raffaele Rossu, che proprio tre giorni fa aveva annunciato di voler dare una ricompensa a chi avesse fornito notizie esatte su suo zio avvistato spesso a Cagliari nella mensa Caritas e in giro per le stradine della Marina.(l.on)

In Primo Piano
Incidenti

Doppia tragedia della strada: un motociclista muore a Cagliari e una donna a Villasor

Le nostre iniziative