La Nuova Sardegna

Cagliari

Capoterra

Fortino militare sul tracciato della nuova 195: l’Anas lo sposta

Fortino militare sul tracciato della nuova 195: l’Anas lo sposta

L’operazione condotta con due gru è stata progettata da uno studio di ingegneria sassarese

18 aprile 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Questa mattina 18 aprile sono state eseguite le operazioni di spostamento di un fortino militare situato all’interno del tracciato in costruzione della nuova strada statale 195 “Sulcitana”, nel comune di Capoterra. Il fortino, risalente agli anni ’40 del secolo scorso, faceva parte di un sistema di difesa caratterizzato da altre tre strutture. Per il suo valore storico è stato quindi necessario salvaguardarne completamente la struttura, ricollocandola al di fuori dell’area dove sorgerà la nuova strada. Anas ha quindi realizzato un progetto (tra gli ingegneri che hanno curato la progettazione il sassarese Mirko Sanna dello studio di ingegneria CVS associati ) che ha previsto la realizzazione di un sistema di contenimento che permettesse l’imbragatura dell’opera e l’installazione di travi alla base della stessa, per permetterne il riposizionamento in sicurezza. Lo spostamento è avvenuto con l’utilizzo di due gru.

Il fortino, realizzato in calcestruzzo e che ha un peso stimato di 160 tonnellate, è stato ricollocato su una nuova fondazione realizzata a 15 metri di distanza e rimarrà quindi inserito nel medesimo contesto in cui è stato originariamente realizzato, conservando interamente le sue caratteristiche. L’intervento si è reso necessario per il completamento del lotto 1 della nuova strada statale 195 “Sulcitana” a quattro corsie, che costituisce il collegamento veloce tra Cagliari e Pula e che sarà aperto al traffico entro la fine del 2023.

In Primo Piano
Cattedre vacanti

Assalto alla scuola, nell’isola in quattromila a caccia di una supplenza

di Silvia Sanna
Le nostre iniziative