La Nuova Sardegna

Cagliari

Carabinieri

Sestu, abitazione trasformata in una centrale dello spaccio di droga: 38enne in carcere

di Luciano Onnis
Sestu, abitazione trasformata in una centrale dello spaccio di droga: 38enne in carcere

Poco prima l'uomo era stato sorpreso a cedere cocaina e marijuana

28 agosto 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sestu Colto sul fatto mentre spaccia, i carabinieri gli trovano poi  a casa cocaina e marijuana. I militari del paese hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, un trentottenne del luogo, disoccupato, ben noto alle forze dell'ordine.

Già da un po’ di tempo i carabinieri lo monitoravano e la notte passata, nell'ambito di un  mirato servizio,  hanno sorpreso l'uomo nel momento esatto in cui cedeva una dose di cocaina e 6 grammi di marijuana ad un trentatreenne, operaio di San Sperate che, per quanto lo riguarda, sarà segnalato alla prefettura di Cagliari in quanto assuntore di stupefacenti.

Al termine della perquisizione domiciliare eseguita in casa del fermato, sono stati rinvenuti complessivamente 176 grammi di marijuana in parte imbustata sottovuoto e  in parte raccolta in contenitori di vetro, nonché 67 grammi di cocaina.

A completare il quadro sono saltate fuori sei bilance elettroniche di precisione e materiale vario utile al confezionamento dello stupefacente in dosi, più  9.700 euro in banconote di vario taglio, verosimile provento di attività di spaccio.

Al termine della verbalizzazione di quanto accertato,   l'uomo è stato rinchiuso  nella casa circondariale di Uta, in attesa dell'udienza di convalida fissata per la mattinata di oggi 28 agosto nel  tribunale di Cagliari.

In Primo Piano
Incidente

La Maddalena, con il gommone contro gli scogli: muore Pietro Stipa, 26 anni, ufficiale della Marina

Video

Processo Grillo, Corsiglia si difende in aula: «Nessun abuso, con la ragazza un rapporto sessuale»

Le nostre iniziative