La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Maracalagonis, padre e figlio arrestati per droga

Maracalagonis, padre e figlio arrestati per droga

Sequestrati 195 grammi di hascisc e 1655 grammi di marjuana

29 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Maracalagonis Un operaio sessantenne e il figlio convivente ventiseienne di Maracalagonis sono stati arrestati dagli agenti delle sezioni Falchi e Antidroga della squadra mobile per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. I poliziotti, nel corso della perquisizione dell’abitazione dei due, ubicata nelle campagne di Maracalagonis, che tenevano d’occhio da alcuni giorni perché sospettavano si svolgesse una florida attività di spaccio, hanno rinvenuto 195 grammi di hascisc e 1655 grammi di marjuana. La sostanza stupefacente è stata recuperata dall’interno della tubatura di scarico di un lavandino dove padre e figlio alla vista degli agenti l’hanno nascosta. I poliziotti oltre alla sostanza stupefacente hanno rinvenuto anche materiale solitamente usato per il confezionamento delle dosi e 705 euro in banconote di piccolo taglio, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio. Padre e figlio questa mattina sono stati giudicati col rito direttissimo. Il giudice ha convalidato gli arresti e per entrambi ha disposto l’obbligo di dimora. Ha inoltre deciso per uno dei due, percettore del reddito di cittadinanza, l’immediata sospensione del sostegno economico. (Gian Carlo Bulla)

In Primo Piano
L’allarme

Grosso incendio tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

Video

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative