La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Sadali, aveva bombe carta, “cipolle” e altri esplosivi artigianali: 50enne denunciato

Sadali, aveva bombe carta, “cipolle” e altri esplosivi artigianali: 50enne denunciato

Il materiale è stato sequestrato e distrutto dagli artificieri dei carabinieri

30 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sadali Un cinquantenne di Sadali è stato denunciato dai carabinieri della stazione del paese della Barbagia di Seulo per detenzione abusiva di materie esplodenti. I militari, il 27 dicembre, nel corso di una perquisizione hanno rinvenuto in un fabbricato nella disponibilità dell'uomo vari tipi di artifici pirotecnici, tra cui cipolle e bombe carta, tutti di fabbricazione artigianale.

Nella stessa giornata gli artificieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Nuoro hanno provveduto in sicurezza a distruggere tramite brillamento il materiale rinvenuto e sequestrato. I carabinieri della compagnia di Isili nelle ultime ore hanno intensificato i controlli.

Gli artificieri dei carabinieri, intanto, hanno suggerito alcuni consigli per l'uso sicuro dei fuochi d'artificio. Tra l'altro consigliano di usare solo fuochi acquistati da commercianti autorizzati, di non far esplodere mai petardi o razzi in bottiglie o dentro contenitori fragili perche' rompendosi possono produrre pericolose schegge e di non tentare di accendere botti inesplosi trovati per strada ed evitare di toccarli e di raccoglierli. (Gian Carlo Bulla)

Elezioni regionali 2024
L'intervista

Desirè Manca, 8mila preferenze: «La gente è stanca di avere paura»

Le nostre iniziative