La Nuova Sardegna

Cagliari

Un anziano

Cagliari, ricoverato per un malore lo trovano morto in un corridoio del sotto piano all’ospedale Santissima Trinità

Cagliari, ricoverato per un malore lo trovano morto in un corridoio del sotto piano all’ospedale Santissima Trinità

Si sarebbe allontanato subito dopo l’avvio al reparto deciso in pronto soccorso

25 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari È stato trovato morto in uno dei corridoi di servizio del sotto piano dell’ospedale Santissima Trinità un pensionato di Quartu, Romano Mameli, di 84 anni, che ieri sera 24 gennaio era stato portato in ambulanza al pronto soccorso del nosocomio di via Is Mirrionis per un malore nella sua abitazione. Ma dopo un passaggio al pronto soccorso e l’avvio in reparto,  i medici non lo hanno potuto visitare perché l’uomo, poco lucido, si è allontanato autonomamente. I parenti – non aveva moglie e figli -  sarebbero stati prontamente informati e hanno cominciato a cercarlo anche fuori dall’ospedale ipotizzando che, con la sua precaria condizione di lucidità, fosse andato via da solo.  Una nipote ha anche  fatto un appello sui social chiedendo che se qualcuno lo avesse visto informasse loro o le forze di polizia. Oggi alle 13 hanno anche presentato denuncia ai carabinieri che hanno avviato le ricerche, anche internamente all’ospedale. Il corpo dell’uomo è stato trovato nel primo pomeriggio in un corridoio di servizio del sotterraneo. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Cagliari e un medico ha accertato che si era trattato di morte naturale. Il magistrato ha quindi autorizzato la restituzione della salma ai parenti. (l.on)

Elezioni regionali 2024

Video

Il ministro Antonio Tajani a Olbia: «Gallura roccaforte azzurra, esportiamo il modello in Italia»

Le nostre iniziative