La Nuova Sardegna

Cagliari

La tragedia

Anziana 93enne muore carbonizzata a Piscinas pulendo una stufa a legna

di Luciano Onnis
Anziana 93enne muore carbonizzata a Piscinas pulendo una stufa a legna

Il cadavere della donna è stato ritrovato in casa da una parente

05 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Piscinas Tragedia domestica questa mattina, lunedì 5 febbraio, a Piscinas, piccolo Comune del Sulcis. Una donna di 93 anni è morta bruciata nella sua abitazione di piazza San Giorgio. Dalle prime ricostruzioni pare che una scintilla scaturita da una vecchia stufa a legna abbia dato origine a un incendio che in pochi secondi ha avvolto i vestiti della donna. Erano circa le 10, e presumibilmente la donna ha cercato di spegnere da sola il fuoco ma ha perso i sensi ed è morta carbonizzata.

Quando è arrivata una parente, gli indumenti stavano ancora fumando e purtroppo a niente è servito dare l’allarme e far intervenire il 118 e i vigili del fuoco. Sul posto anche i carabinieri che hanno ricostruito l’accaduto con la consulenza dei vigili del fuoco.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative