La Nuova Sardegna

Cagliari

L’incidente

Cagliari, sbalzata dall’auto per venti metri: 23enne in condizioni gravissime

Cagliari, sbalzata dall’auto per venti metri: 23enne in condizioni gravissime

La giovane viaggiava sui sedili posteriori quando il conducente della Fiat 500 ha perso il controllo della macchina

15 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Una ragazza portata in codice rosso in ospedale e ricoverata con prognosi riservata a seguito di un incidente autonomo che ha visto coinvolti anche un’altra ragazza e un loro amico. È accaduto ieri notte, 14 marzo, sull’asse mediano, all’altezza del cavalcavia che sovrasta la rotatoria di via Cadello Cadello/Santa Maria Chiara, in direzione Sestu.

Il conducente ventunenne di una Fiat 500 con a bordo due amiche di 23 e 16 anni, residenti tutti a Quartu, nell’affrontare una curva ha perso il controllo dell’autovettura, finita contro il guardrail per poi ruotare su sé stessa. La passeggera seduta sui sedili posteriori è stata proiettata all’esterno dal lunotto posteriore dell’autovettura, ricadendo sull’asfalto a oltre venti metri dalla stessa.

Un equipaggio del 118 ha soccorso e trasportata la ferita in codice rosso al vicino ospedale Brotzu, con successivo ricovero in prognosi riservata. Il conducente dell’auto e la passeggera che stava sul sedile anteriore anteriore dell’autovettura, sono rimasti illesi grazie al corretto utilizzo delle cinture di sicurezza. Sul posto i vigili del fuoco e il personale della sezione infortunistica della polizia locale cagliaritana per effettuare i rilievi e per ricostruire la dinamica del sinistro. (l.on)

In Primo Piano
Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio

Video

Olbia, il sindaco Nizzi sulla ruspa in versione operaio: «Giù il ponte di via Galvani»

Le nostre iniziative