La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Nel bagagliaio 5 chili di marijuana, arrestata una 36enne di Uta

Nel bagagliaio 5 chili di marijuana, arrestata una 36enne di Uta

La donna è accusata di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

26 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Uta Trasportava nel bagagliaio dell’auto 5 chili di marijuana, nei guai una 36enne di Uta. È partito tutto da un posto di controllo fatto ieri sera 26 marzo alla periferia di Uta dai carabinieri del paese. La paletta rossa di alt dei militari è stata alzata davanti alla Fiat 500 condotta dalla 36 enne, che ha regolarmente accostato. “Buonasera, un normale controllo, favorisca patente e libretto”, il militare si è rivolto alla guidatrice con gentilezza , ma la donna, pur avendo la cintura indossata e i documenti in ordine, sembrava troppo nervosa. L’atteggiamento della 36enne faceva trapelare un certo nervosismo che andava al di là dell’ordinario.

Effettuati i controlli di rito attraverso la banca dati dell’Arma, tutto sembrava essere regolare ma la guidatrice continuava a mostrare un’ansia non normale. A quel punto i militari hanno deciso di approfondire il controllo e di ispezionare la macchina e, già dalla richiesta fatta alla conducente di aprire il baule, i dubbi si sono trasformati in certezza: riposti dietro c’erano diversi sacchi in tela che contenevano ben impacchettati oltre 5 chili di marijuana. Arrestata per detenzione e traffico di stupefacenti, la indagata ha trascorso la notte in regime di arresti domiciliari e questa mattina è comparsa davanti al giudice per la convalida e giudizio direttissimo: arresto convalidato, scarcerazione e obbligo di firma quotidiano. (l.on)

In Primo Piano
L’intervista

L’assessore regionale Franco Cuccureddu: «Possiamo vivere di turismo e senza abbassare i prezzi, inutile puntare solo su presenze e grossi numeri»

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative