La Nuova Sardegna

Cagliari

L’incidente

Sinnai, l’auto si ribalta e prende fuoco: muore il 37enne Maurizio Frigau

di Gian Carlo Bulla

	Il punto in cui ha perso la vita Maurizio Frigau
Il punto in cui ha perso la vita Maurizio Frigau

L’operaio non è riuscito a uscire dall’abitacolo della sua Panda prima che venisse avvolta dalle fiamme

30 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sinnai Maurizio Frigau, operaio 37enne di Sinnai, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nella notte tra venerdì 29 marzo e sabato 30 marzo all’altezza del Km 3,500 della provinciale 20, la strada che passa per Solanas e conduce alla nuova Orientale Sarda (125 var), in località Santa Barbara. 

 L’uomo, per cause ancora in via di accertamento ha perso il controllo dell’auto sulla quale viaggiava, una Fiat Panda, che dopo essere uscita di strada si è ribaltata e ha preso fuoco. L’operaio è rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo e ha, pertanto, fatto una fine orrenda.

Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco del comando provinciale di Cagliari, allertati da un automobilista di passaggio, che hanno provveduto ad estrarre dall’auto il corpo dell’operaio irriconoscibile.

I rilievi di legge dell’incidente vengono effettuati dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Quartu coadiuvati dai colleghi delle stazioni di Sinnai e Maracalagonis. Il corpo semicarbonizzato dell’operaio, così come disposto dal magistrato di turno, è stato rimosso e trasportato all’ istituto di medicina legale del policlinico di Monserrato.

Il pm ha anche disposto il sequestro dell’auto. 

In Primo Piano
La polemica

Pro vita e aborto, nell’isola è allarme per le nuove norme

di Andrea Sin
Le nostre iniziative