La Nuova Sardegna

Cagliari

Vigili del fuoco

Fumo dal traghetto appena partito da Cagliari: allarme e rientro in porto


	Il fumo si leva dalla nave rientrata in porto<em> (foto Mario Rosas)</em>
Il fumo si leva dalla nave rientrata in porto (foto Mario Rosas)

Dal comignolo una fitta coltre di fumo e una fiammata

08 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Tanto fumo ma nessun incendio sul traghetto Grimaldi partito da Cagliari intorno alle 19 di oggi 8 aprile e diretto a Civitavecchia. Il fumo è arrivato molto denso fino alla via Roma. Inizialmente era trapelata la notizia che ci fosse stato un principio di incendio, partito da un motore. La nave, che era appena partita, è stata fermata fuori dal porto, dove è stata raggiunta dai natanti della Guardia costiera e dei vigili del fuoco del distaccamento portuale. Per precauzione il traghetto è stato fatto rientrare in porto per ulteriori verifiche. I passeggeri, che neppure si erano accorti dell'allarme incendio, sono sempre rimasti a bordo. Dal comignolo è fuoriuscita prima una fitta coltre di fumo bianco seguita da una fiammata. Alcune persone che si trovavano in porto hanno notato l’episodio e fatto scattare l’allarme. La nave si è bloccata poco fuori dal porto di Cagliari ed è stata raggiunta dai vigili del fuoco e dalla Capitaneria di porto. A bordo i passeggeri non si sono accorti di quanto accaduto. Sulla nave sono saliti anche gli ispettori tecnici del Rina per gli accertamenti sulle cause del denso fumo uscito dal fumaiolo del traghetto. (l.on)

In Primo Piano
Il dossier

Top 1000, un’isola che si batte e cresce nonostante tutto

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative