La Nuova Sardegna

Cagliari

La tragedia del mare

Villasimius, trovati i corpi dei due sub dispersi

di Gian Carlo Bulla

	Stefano Bianchelli e Mario Perniciano 
Stefano Bianchelli e Mario Perniciano 

Il robot della Marina li ha avvistati a 100 metri di profondità a 20 metri dal relitto del San Marco

07 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Villasimius Sono stati localizzati dal Rov (Remotely operated vehicle) il robot subacqueo a comando remoto in dotazione ai vigili del fuoco di Genova, i due sub, Stefano Bianchelli di 56 anni e Mario Pernicciano di 60 anni, dispersi nella giornata di domenica 5 maggio.

Sono stati trovati a 100 metri di profondità e a circa 20 metri dal relitto del piroscafo San Marco, affondato da un sommergibile inglese durante la seconda guerra mondiale. 

Il recupero dei corpi, vista la profondità, dovrà essere effettuato da sommozzatori specializzati. 

In Primo Piano
Allarme

Emergenza siccità, la Baronia come il Texas: asciutti anche i pozzi

di Alessandro Mele
Le nostre iniziative