carbonia
cronaca

Turismo equestre, una chance per il Fluminese

FLUMINIMAGGIORE. Il turismo equestre è esploso in questi ultimi anni, moltissimi i turisti, provenienti da tutte le parti del mondo, passeggiano lungo i sentieri del Fluminese accompagnati dalle...


02 giugno 2012


FLUMINIMAGGIORE. Il turismo equestre è esploso in questi ultimi anni, moltissimi i turisti, provenienti da tutte le parti del mondo, passeggiano lungo i sentieri del Fluminese accompagnati dalle guide equestri dei circoli ippici locali. A questa richiesta hanno risposto già alcuni maneggi. Da alcuni anni l'equitazione è entrata di diritto tra gli sport estivi, in crescita esponenziale gli amanti del cavallo che frequentano i centri di equitazione ma anche quelli che con i risparmi l'hanno acquistato e in sella trascorrono intere serate. Il movimento equestre è cresciuto silenziosamente in questi anni, cresce anche il numero di giovanissimi cavalieri. Il territorio è meta ideale per le escursioni a cavallo. C'è un ambiente sempre più qualificato, che si aggiorna, che si incontra con altre esperienze dell'isola e del continente, che è oggi in grado di mettere a disposizione una rete di ospitalità ad altissimo livello. Sport estivo per eccellenza, alla portata di tutti, cavalcare anche per scoprire la natura in sella, benessere fisico, divertimento per una vacanza diversa e divertente. Questa la proposta locale per il turismo equestre, con il quale si spera di dare nuovi impulsi di tipo turistico ed economico a un territorio povero come questo. Tutte le informazioni sono disponibili presso l’ufficio turistico. (fr.car.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.