La Nuova Sardegna

Truffa online scoperta grazie a un acquirente di Carbonia

Truffa online scoperta grazie a un acquirente di Carbonia

Venditore fasullo di smartphone rintracciato e denunciato dai carabinieri a Castellamare di Stabia

29 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





CARBONIA. Aveva messo in vendita su internet un telefono cellulare rigenerato Galaxy, identificandosi anche come titolare di un esercizio commerciale. Ma si trattava solo di un truffatore.

Se ne è reso conto un acquirente di Carbonia che ha pagato 259 euro, attendendo però invano di ricevere il telefonino.

I carabinieri di Carbonia dopo le indagini, estese anche in Campania, hanno identificato e denunciato per truffa F.C. un uomo di 28 anni di Castellamare di Stabia, che non era proprietario di alcun punto vendita, come invece publicizzava sul sito internet, ma sul cui conto corrente era finita la somma versata per l’acquisto. (Gianfranco Nurra)

Elezioni regionali 2024
Il voto nell’isola

Elezioni regionali: la proclamazione a marzo, la prima seduta del Consiglio all’inizio di aprile

Le nostre iniziative