Fase 2 a Cagliari, Poetto preso d'assalto ma nel rispetto delle distanze

CAGLIARI. Spiaggia del Poetto a Cagliari lunga, ma anche larga. E bagnanti che fanno le prove di utilizzo delle retrovie, quelle fasce di arenile troppo vicine a strada e vegetazione. E per questo in passato mai degnate nemmeno di uno sguardo, se non per giocare con la palla o racchette lontano dagli asciugamenti e lettini. Al Poetto l'estate è iniziata stamattina: non è ancora invasione, ma il traffico di auto e persone nell'arenile è aumentato rispetto ai giorni scorsi. Primi bagni e tintarelle. Ma nel rispetto delle regole. (foto Mario Rosas)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes