Coronavirus, variante inglese: Bono verso la zona rossa

Attesa nelle prossime ore l'ordinanza del sindaco Elio Mulas

BONO. La scoperta di un cluster di contagio della variante inglese del Covid-19 nel territorio comunale ha indotto il sindaco di Bono, Elio Mulas, a predisporre un'ordinanza che firmerà a breve per disporre il lockdown totale sino al 6 marzo. La decisione di far passare Bono in zona rossa è stata presa di concerto con le autorità sanitarie. "Siamo in contatto con l'assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, e con il commissario dell'Ats, Massimo Temussi - spiega Mulas - per valutare insieme i più opportuni provvedimenti da prendere". (ANSA).

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes