Pakistan: altri 18 morti per monsoni, 182 da inizio stagione

Più colpita la provincia del Khyber Pakhtunkhwa, a nordovest

(ANSA) - ROMA, 14 SET - Il bilancio delle vittime delle piogge monsoniche ha raggiunto in Pakistan i 182 morti, con gli ultimi 18 decessi registrati in in incidenti legati alla pioggia nelle ultime 24 ore nel Paese.

Secondo la National Disaster Management Authority (NDMA), la provincia più colpita, ieri ma anche dall'inizio della stagione dei monsoni, in giugno, è quella nordoccidentale del Khyber Pakhtunkhwa (KP).

Dal 1° giugno, almeno 270 persone (5 nelle ultime 24 ore) sono state ferite in questa zona in incidenti legati alla pioggia, ed è qui che sono morte 82 persone e altre 120 sono rimaste ferite a causa dei monsoni.

Durante il monsone di quest'anno, 263 case sono state completamente distrutte e altre 262 case sono state parzialmente danneggiate in tutto il Paese. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes