Vaccini, in Sardegna antiCovid e antinfluenzale in farmacia

Verso l'intesa con l'assessorato alla Sanità, si parte con il quadrivalente

CAGLIARI. Con l'arrivo dei vaccini antinfluenzali, previsti per la seconda metà di novembre, le farmacie sono pronte per somministrare sia le dosi del quadrivalente che quelle del siero antiCovid. La strada è segnata e manca solo l'ufficialità. E' quanto emerso da un incontro tra Federfarma e i vertici dell'assessorato regionale della Sanità.

"Bisogna capire quali saranno le linnee guida, quali saranno, effettivamente, le farmacie che aderiranno alle due campagne vaccinali e quali vaccini anti Covid avremo a disposizione - spiega all'ANSA Pier Luigi Annis, presidente di Federfarma Sardegna - Oggi, più che altro, dall'assessorato sono sembrati interessati ad avviare la campagna antinfluenzale e se possibile farla in concomitanza con le seconde o terze dosi".

In questi giorni le farmacie sono soprattutto impegnate sul fronte dei tamponi utili per ottenere il Green Pass per chi non può o vuole fare il vaccino: "circa il 60% del totale dei test sono fatti in farmacia", spiega. (ANSA)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes