nuoro
cronaca

Il documentario-denuncia Oil al Centro servizi culturali

MACOMER. Il documentario-denuncia «Oil», del regista Massimiliano Mazzotta sarà presentato sabato 11 e domenica 12 maggio a Macomer per iniziativa del Centro servizi culturali che ha organizzato la...


07 maggio 2013


MACOMER. Il documentario-denuncia «Oil», del regista Massimiliano Mazzotta sarà presentato sabato 11 e domenica 12 maggio a Macomer per iniziativa del Centro servizi culturali che ha organizzato la proiezione nei locali del centro (ex caserme Mura). L’appuntamento è per le ore 19. Sabato avverrà la proiezione del primo tempo, mentre il secondo sarà proiettato domenica, quando in sala sarà presente anche il regista. «Si tratta – si legge nella presentazione – di documentari di inchiesta sul polo petrolchimico della Saras a Sarroch che intrecciano in modo più vasto temi ambientali, medici, economici, sociali e di sicurezza sul lavoro». Le proiezioni saranno seguite da un breve dibattito, coordinato da Davide Fara, al quale interverranno il regista e Vincenzo Migaleddu, presidente dell’Isde Sardegna (Medici per l’ambiente). Il documentario «Oil» realizzato da Massimiliano Mazzotta racconta della presenza della Saras a Sarroch e delle conseguenze ambientali legate a quasi mezzo secolo di attività della raffineria in quel territorio. «Tutto parte senza seguire una sceneggiatura – si legge ancora nella presentazione – da quella che potrebbe essere un’immagine, uno scatto fotografico». (t.g.t.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.