La coop Il Melograno gestirà il centro di aggregazione

LEI. È stato aperto a Lei il centro di aggregazione giovanile. Si tratta di un nuovo punto di riferimento per i giovani del paese che da ora in avanti potranno incontrarsi per portare avanti le loro...

LEI. È stato aperto a Lei il centro di aggregazione giovanile. Si tratta di un nuovo punto di riferimento per i giovani del paese che da ora in avanti potranno incontrarsi per portare avanti le loro attività. L'amministrazione comunale ha messo a disposizione un’ ala del vecchio caseggiato scolastico. Per due giorni alla settimana il centro di aggregazione resterà aperto per ospitare i ragazzi, che hanno accolto l'iniziativa con positività. Nello stabile, che per il momento verrà gestito dalla cooperativa sociale “Il Melograno” di Ottana, sono stati posizionati anche diversi giochi (ping pong, biliardino e altro). Nel centro di aggregazione giovanile potranno anche essere organizzate riunioni e incontri per discutere delle problematiche che interessano i ragazzi. «Siamo disponibili a valutare le loro esigenze e ad accogliere le loro richieste – hanno detto gli amministratori comunali di Lei – per il momento non possiamo che ritenerci soddisfatti per il modo con il quale è stata accolta l'iniziativa». (t.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes