La Nuova Sardegna

Nuoro

posada

Entro il 4 giugno conclusi i lavori di ripristino sulla 125

POSADA. Ancora una settimana di tempo festivi compresi, e saranno completati i lavori di rispristino della statale 125 spazzata via dall’alluvione. Residenti e turisti che gravitano su Posada, dalla...

28 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





POSADA. Ancora una settimana di tempo festivi compresi, e saranno completati i lavori di rispristino della statale 125 spazzata via dall’alluvione. Residenti e turisti che gravitano su Posada, dalla prima settimana di giugno, potranno finalmente riutilizzare l’arteria per raggiungere Olbia e il territorio posto a nord del paese isolato ormai da quasi sei mesi. Memore del disastro relativo alla ricostruzione del ponte sul rio San Simone per cui sono stati necessari oltre quattro anni per la conclusione dei lavori, questa volta l’Anas ha fatto le cose per bene affidando i lavori a trattativa privata ad una ditta esperta ed affidabile che in poco meno di due mesi, ha realizzato quello che si può definire un miracolo. Lavorando anche nei giorni prefestivi, gli operai hanno ricostruito il rilevato stradale, rinforzato le scarpate con gabbioni in pietra e steso il primo manto d’asfalto. Ieri sono iniziati anche i lavori per la posa in opera dei guard-rail e tutto fa ben sperare che le opere siano concluse per il 4 giugno giorno in cui, è prevista la consegna dei lavori. (s.s.)

In Primo Piano
Il caso

Siniscola, Giovanni Bomboi dopo gli spari al Consorzio: «Ero esasperato, sono pentito. Non volevo ferire nessuno»

di Sergio Secci
Le nostre iniziative