La Nuova Sardegna

Nuoro

Dorgali, via i box dall’ingresso del porto

Dorgali, via i box dall’ingresso del porto

DORGALI. A piccoli passi visto che si deve trattare con tre enti diversi, ma si va avanti con il progetto dello spostamento dei box in legno degli operatori turistici che vendono escursioni in mare....

29 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





DORGALI. A piccoli passi visto che si deve trattare con tre enti diversi, ma si va avanti con il progetto dello spostamento dei box in legno degli operatori turistici che vendono escursioni in mare. Se tutto andrà secondo previsioni dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Angelo Carta la prossima estate, che ormai è alle porte, a dare il benvenuto a chi entra nel porto turistico di Cala Gonone non ci saranno gli antiestetici box. L’ufficio tecnico comunale sta lavorando per ottenere tutti i nulla osta per lo spostamento e soprattutto per gli scavi che saranno necessari per portare nell’area scelta la corrente elettrica. Un’iniziativa di cui si è parlato tanto negli ultimi anni. Adesso la gestione del piazzale del porto è passato al comune di Dorgali che ha deciso di fare piazza pulita nello spiazzo antistante la banchina grande, dando agli operatori la possibilità di rimanere all’interno dell’area portuale. La nuova destinazione è infatti lo spiazzo antistante gli uffici della Locamare della capitaneria. Niente quindi comporterà agli operatori, ma il risultato sarà sicuramente ottimale davanti alla biglietteria.

Tutto si sposterà sulla destra, lasciando libero l’ingresso, punto di arrivo e di maggior respiro del porto, in maniera che chi entra si renda conto di essere in uno scalo marittimo e non in una muraglia di baracche.

Dove andranno le baracche, naturalmente spariranno i parcheggi. (n.mugg.)

In Primo Piano
Soccorso

Porto Torres, cade in mare dal molo e non riesce a risalire: salvato da un passante che lo sente urlare

Le nostre iniziative