La Nuova Sardegna

Nuoro

Ottana, aiuti agli studenti

OTTANA. Gli studenti delle scuole medie e degli istituti superiori della Sardegna che utilizzano il servizio di trasporto scolastico urbano ed extraurbano possono chiedere ai rispettivi comuni di...

30 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





OTTANA. Gli studenti delle scuole medie e degli istituti superiori della Sardegna che utilizzano il servizio di trasporto scolastico urbano ed extraurbano possono chiedere ai rispettivi comuni di residenza di usufruire di un contributo pubblico per il sostegno alle spese di viaggio. Il beneficio è rivolto, in particolare, agli studenti con disabilità grave (legge 104) per sostenere il costo del servizio di assistenza specialistica attraverso mezzi di trasporto attrezzati con personale specialistico. Lo rende noto il comune di Ottana attraverso un avviso che illustra le modalità per poter usufruire del contributo relativo all’anno scolastico 2013-2014. La richiesta del beneficio deve essere presentata al Comune da parte del genitore o dello studente maggiorenne entro il 5 giugno 2014. Il reddito massimo familiare per poter accedere al sostegno non deve superare i 20mila euro riferito al periodo di imposta 2012. L’importo contributivo da assegnare è corrisposto in modo differenziato a seconda delle fasce di reddito. Il beneficio può essere concesso solo agli studenti che non ricevano o che non abbiano ricevuto nel corrente anno scolastico altri analoghi contributi erogati dalle pubbliche amministrazione, compreso il Comune, per le stesse finalità. (f.s.)

In Primo Piano
Incidenti

Doppia tragedia della strada: un motociclista muore a Cagliari e una donna a Villasor

Le nostre iniziative