La Nuova Sardegna

Nuoro

meana sardo

Panificazione tradizionale, un corso Laore

MEANA SARDO. Un corso di base sulla panificazione tradizionale del pane tipico del territorio locale e del Mandrolisai è iniziato in paese, grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale di...

30 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





MEANA SARDO. Un corso di base sulla panificazione tradizionale del pane tipico del territorio locale e del Mandrolisai è iniziato in paese, grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale di Meana Sardo, con il supporto tecnico dell’agenzia Laore del Sut Mandrolisai. Il docente Gerardo Piras con grande passione e professionalità ha saputo coinvolgere le prime 16 aspiranti, dalla preparazione dell’impasto, all’uso del lievito madre, sino alla cottura nel forno a legna con l’utilizzo di farina prodotta da grano duro Sardo, della varietà “Cappelli”. «Quest’attività – spiega l’assessore Carboni – riveste grandissima importanza proprio perché consente di tramandare alle nuove generazioni i saperi e sapori del pane tradizionale fatto in casa, secondo la ricetta locale. Soddisfatto anche l’assessore Marco Demuru, oltre che il responsabile di Laore Sorgono Gian Piero Zanda il quale ha rimarcato che «Laore è sempre stata vicina alle amministrazioni che hanno chiesto questo tipo di collaborazione, basate sulla valorizzazione dei prodotti agricoli e della tradizione. Queste rappresentano un mezzo fondamentale per tenere alta l’attenzione sulle specificità produttive locali». (g.m.)

In Primo Piano
Cattedre vacanti

Assalto alla scuola, nell’isola in quattromila a caccia di una supplenza

di Silvia Sanna
Le nostre iniziative