La Nuova Sardegna

Nuoro

tribunale

Evasione fiscale, slitta l’udienza per Mario Mele e company

Evasione fiscale, slitta l’udienza per Mario Mele e company

NUORO. Una volta slitta a causa dello sciopero degli avvocati, un'altra a causa dell'impedimento di alcuni legali, certo è che ieri mattina, per la terza volta di fila, è saltata l'udienza...

31 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





NUORO. Una volta slitta a causa dello sciopero degli avvocati, un'altra a causa dell'impedimento di alcuni legali, certo è che ieri mattina, per la terza volta di fila, è saltata l'udienza preliminare per la vicenda della maxi evasione fiscale che vede come indagati diversi professionisti e imprenditori di Nuoro, della Gallura e non solo. Per il pm della Procura di Nuoro, Andrea Schirra, si trattava di una associazione a delinquere finalizzata per l'appunto all'evasione fiscale.

Il big dell'inchiesta giudiziaria e considerato l'imprenditore nuorese e noto ex dj Mario Mele, fino a poco tempo fa re della movida della Costa orientale, e da diverso tempo ormai residente a Malindi, in Kenya, dove ha aperto altre attività. Il suo status attuale è quello di latitante, visto che la polizia giudiziaria nuorese non è ancora riuscita a notificargli l’ordine di custodia cautelare in carcere. L’udienza davanti al gup, dunque, è slittata a inizio luglio. (v.g.)

In Primo Piano
L’incidente

Salta una valvola dell’alta pressione, paura a Perdasdefogu per un operaio

di Lamberto Cugudda

Video

Daniela Falconi sindaca di Fonni è la nuova presidente dell'Anci Sardegna

Le nostre iniziative