La Nuova Sardegna

Nuoro

olzai

Con le mani in pasta, festa dei cereali al mulino di Bisine

di Giovanni Maria Sedda
Con le mani in pasta, festa dei cereali al mulino di Bisine

OLZAI. È tutto pronto per il “Pasta Madre Day – Con le mani in Pasta”. Una festa nel paese dei mulini che si celebra oggi, nella giornata dedicata al grano, al lievito naturale e al pane. Ma...

02 giugno 2014
2 MINUTI DI LETTURA





OLZAI. È tutto pronto per il “Pasta Madre Day – Con le mani in Pasta”. Una festa nel paese dei mulini che si celebra oggi, nella giornata dedicata al grano, al lievito naturale e al pane. Ma protagonista sarà ancora il granitico mulino idraulico nel rio Bisine, dove un tempo si macinavano, a pietra, il grano e l’orzo coltivato nelle fertili vallate della Barbagia, con la cui farina lievitata con “S’amentarzu” si lavorava a mano la “pasta madre”, che diventava pane nel forno a legna. Tutto ciò si riproporrà oggi a Olzai, in occasione del “Pasta Madre Day” festa che, il 31 maggio scorso si è celebrata a Sassari, a Cagliari e in 76 paesi della penisola. Si tratta di una manifestazione per scoprire il mondo dei cereali biologici insieme alle origini di un alimento universale come il pane. Queste sono le fondamentali intenzioni degli organizzatori di Olzai: dal circolo veterinario sardo, al caseificio Erkìles e azienda Talla ‘e ore di Olzai, insieme alla fattoria didattica Massajos e alle associazioni Biosardinia e Luzanas di Nuoro. L’appuntamento è confermato per le 9, nella piazza Sant’Ignazio, dove i partecipanti saranno accolti dagli operatori della società Su ‘Antaru, con in prima fila Lidia Siotto, Michele e Tino Columbu e altri volontari. Poi il trasferimento al mulino nel rio Bisine, dove inizierà la manifestazione dedicata al “Pasta Madre Day 2014”, per proseguire nella cucina e cortile del museo Carmelo Floris, dove si svolgeranno i laboratori creativi per bambini e una tavola rotonda per i più grandi, comprese massaie, cuochi e appassionati di cucina. Una festa molto semplice, ma in un ambiente da favola. Un’occasione per dare il giusto valore ai prodotti agro alimentari del territorio e regalare un sorriso ai bambini che riceveranno in dono un barattolo di “pasta madre”.

In Primo Piano
Elezioni

Ballottaggi, al centrosinistra i 6 capoluoghi di regione. Così l'esito delle sfide nelle città più grandi

Le nostre iniziative