La Nuova Sardegna

Nuoro

Ecco gli appuntamenti dell’estate ogliastrina, da Tortolì a Ulassai

di Lamberto Cugudda
Ecco gli appuntamenti dell’estate ogliastrina, da Tortolì a Ulassai

Perdasdefogu, da domani il festival internazionale del folklore Sabato, nella vallata del Pardu, la sagra dei prodotti tipici locali

24 luglio 2014
3 MINUTI DI LETTURA





Chiusa con un evidente successo di pubblico la festa patronale Stella Maris ad Arbatax – circa 50mila persone presenti domenica per la processione sul mare e per lo spettacolo pirotecnico finale, effettuato sulle acque del porto – l’Ogliastra continua a proporre feste e sagre, soprattutto per i vacanzieri. Ecco quanto è previsto, in vari centri, in questo fine settimana.

A Tortolì quest’anno saltano i festeggiamenti civili in onore di sant’Anna, che si sono sempre tenuti nel lido di Orrì. Sono già in corso quelli religiosi, che hanno avuto inizio ieri e termineranno sabato. E proprio in tale giorno, dopo la celebrazione dell’ultima messa delle ore 19 è prevista la processione per le vie della cittadina costiera. E si passa così al “paese con le stellette”, ovvero a Perdasdefogu, dove da domani fino a domenica si terrà “Venti di Foghesu canta Foghesu”. Domani è in programma il festival internazionale del folklore con i Mamuthones e i gruppi folk di Serbia, Slovacchia, Portorico, Masainas e Perdasdefogu. Sabato alle ore 22, nel piazzale della scuola elementare è in programma una rappresentazione teatrale in limba sui moti foghesini del 1908 e la relazione del commissario prefettizio Egidio Castiglia. Domenica sarà invece la volta “Venti di Foghesu canta Foghesu”. Dalle ore 18,30 nel centro storico ci sarà l'apertura di diverse mostre, stand artigianali e percorso enogastronomico con degustazione di prodotti tipici foghesini. Dalle ore 20, in piazza Sa Murra Manna, canti e balli. Si andrà avanti fino a notte fonda. Nella vallata del Pardu, per la precisione a Ulassai, dove nella serata di sabato si tiene l’ottava edizione di Folk & Sapori”, sagra dei prodotti tipici locali. Il programma prevede, a partire dalle ore 20,30 «degustazione lungo le vie del centro storico di prosciutto, formaggio, salsiccia, culurgiones, coccoi prena, coccoi' e corocoriga, carne arrosto, dolci e vino Cannonau. Previa prenotazione, telefonando al numero 320-8012314, sarà garantita la degustazione anche per i celiaci. Le degustazioni saranno animate dal locale gruppo folk,l coro cemminile “S’Orrosa e Padenti” di Seulo, il coro maschile “Bellavista” di Tortolì, la fisarmonica e le Launeddas di Tertenia. Dalle ore 21, in piazza Barigau si esibiranno il gruppo Drinnidas, e a seguire, dalle 23,30, i Domo Mea. La pro loco ulassese precisa che si potranno anche visitare Is domus antigas , la mostra pittorica di Renato Demurtas , la mostra fotografica di Mario Usai e la mostra fotografica “Menotrentuno 2014 memory IV edizione” a cura di Su Palatu – fotografia. Non mancheranno i laboratori per i bambini organizzati dal locale Ceas. Appuntamento anche nella costa del nord Ogliastra, a Lotzorai, domenica, con la quarta edizione di “Milleidee di vino” e la terza edizione di “Bestiris in festa”. Anche in questo caso, come per le altre feste in programma questo fine settimana in Ogliastra, gli organizzatori sperano in na grande presenza di vacanzieri.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative