La Nuova Sardegna

Nuoro

Il pellegrinaggio all’alba fino ai piedi del Cristo sul Monte

Il pellegrinaggio all’alba fino ai piedi del Cristo sul Monte

La messa solenne sarà celebrata dal vescovo alle 11 Alle 10,45 la cerimonia del premio “Redentore d’oro”

29 agosto 2014
2 MINUTI DI LETTURA





NUORO. L’appuntamento è alle 6 in Cattedrale e da lì partirà il pellegrinaggio verso la cima del Monte Ortobene. La Festa del Redentore oggi raggiunge l’apice con la celebrazione religiosa.Il momento più intimo della festa, molto sentito e molto partecipato. Centinaia di fedeli partiranno alle 6 dalla cattedrale di Santa Maria della Neve e in preghiera percorreranno via Aspromonte e la via della Solitudine, passeranno davanti alla chiesetta dove ci sono le spoglie del premio Nobel Grazia Deledda e poi, tornante dopo tornante, raggiungeranno la cima del Monte. Fino alla grande statua bronzea del Redentore realizzata da Jerace. All’arrivo dei pellegrini, ai piedi della statua, dove c’è l’altare in pietra, sarà celebrata la messa di ringraziamento. Una cerimonia religiosa ripristinata da qualche anno e accolta con grande piacere dai fedeli che arrivano stanchi in cima al Monte. Poi alle 11 la messa solenne, celebrata dal vescovo monsignor Mosè Marcia, axccompagnata dal suggestivo canto dei cori nuoresi. Subito dopo ci sarà la processione nel parco del Monte Ortobene.

Ma la messa quest’anno sarà preceduta, alle 10,45, da una cerimonia istituita per l’occasione dall’amministrazione comunale insieme alla Provincia per l’assegnazione del “Redentore d’oro”. Il premio sarà assegnato a due nuoresi che con la loro attività hanno dato prova di grande attaccamento e amore alla città, alla sua storia e alle sue tradizioni. A ricevere la riproduzione della statua del Redentore di Vincenzo Jerace, realizzata dallo scultore Pietro Longu, saranno Nicola Porcu, fotografo e prezioso testimone della vita di Nuoro e il cantautore Piero Marras, voce musicale dei valori più autentici del popolo sardo. tura, Leonardo Moro.

In concomitanza con la sagra, l’Atp ha programmato per oggi una serie di servizi da Nuoro al Monte Ortobene. Il servizio di trasporto sarà potenziato con i bus navetta che partiranno dal capolinea di via Manzoni e dal piazzale della Solitudine. La prima navetta partirà da via Manzoni alle 7 e l’ultima corsa dal Monte Ortobene è prevista per le ore 20,15. La frequenza della linea sarà di 15 minuti al mattino e di 25 minuti al pomeriggio. Il servizio dell’Atp sarà completamente gratuito.

In Primo Piano
L’intervista

L’assessore regionale Franco Cuccureddu: «Possiamo vivere di turismo e senza abbassare i prezzi, inutile puntare solo su presenze e grossi numeri»

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative