Una lezione di guida sicura al teatro San Francesco

TORTOLÌ. “Io per la strada? Sicuro”. Cresce la campagna per la guida consapevole: ieri il convegno con gli studenti al Teatro san Francesco. Il tutto rientra La campagna sulla sicurezza stradale, in...

TORTOLÌ. “Io per la strada? Sicuro”. Cresce la campagna per la guida consapevole: ieri il convegno con gli studenti al Teatro san Francesco. Il tutto rientra La campagna sulla sicurezza stradale, in relazione al Rally Terra Sarda in Ogliastra. «La Porto Cervo Racing – spiegano gli organizzatori – continua nel suo obiettivo di diffondere la guida consapevole, che in questi anni, ha portato a una lunga serie di eventi di sensibilizzazione destinata a giovani e adulti». È stato sottolineato che nel 2017, secondo l’Osservatorio Asaps sono morti in Italia 40 bambini da 0 a 13 anni, di cui 25 trasportati in auto, 2 in moto, 5 erano in bici e 8 erano pedoni. «Ottomila minori di 14 anni, deceduti per incidenti stradali, – ha sottolineato Sandra Medda – è questa la fotografia europea degli ultimi 10 anni (2007-2016), dati che fanno rabbrividire e che rendono bene, purtroppo l’entità del dramma. Crediamo nella campagna di dimezzamento delle vittime della strada progettata dall’Unione Europea da qui al 2020. Piccoli gesti quotidiani possono fare la differenza: mettere la cintura di sicurezza, moderare la velocità, evitare l’uso del cellulare, non bere prima di mettersi al volante». (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes