Scontro mortale a Nuoro, il motociclista di Sassari era in gita con gli amici

La tragedia  a Pratosardo: Massimo Puggioni, la vittima, aveva 48 anni. Tremendo impatto con  una Giulietta condotta da un trentenne di Orune

NUORO. Un terribile impatto tra una moto e un’auto nella zona industriale di Pratosardo, e la serata di sabato 12 ottobre si è colorata delle tinte della tragedia. Nello scontro è morto un centauro di Sassari, Massimo Puggioni di 48 anni. Era alla guida della moto andata a finire contro una Giulietta condotta da un giovane di 30 anni di Orune, C.M.

La moto è volata e con la moto anche il conducente. Il motociclista è stato soccorso e trasportato all’ospedale San Francesco di Nuoro, ma da subito le sue condizioni sono apparse gravissime.  Due ore dopo il ricovero ha cessato di vivere nel reparto di Rianimazione. Praticamente illeso il conducente della Giulietta.

Massimo Puggioni e gli amici stavano facendo un giro nel Nuorese con le moto. Proprio gli altri due centauri non coinvolti nell’incidente hanno aiutato la polizia nella ricostruzione della dinamica. L’auto condotta da C.M. sarebbe sbucata all’improvviso, e Massimo Puggioni non è riuscito a evitarla.

Articolo completo  nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes