Sim agli studenti per seguire le lezioni

L’iniziativa del Comune per facilitare la didattica a distanza

OTTANA. Attivazione del servizio internet necessario per garantire la didattica a distanza agli alunni che frequentano la scuola dell’obbligo e che non hanno un’adeguata connessione internet: questo il progetto messo in campo dal Comune di Ottana per rimediare alle difficoltà delle famiglie residenti nel territorio comunale dovute all’emergenza sanitaria causata dal virus Covid-19 e poter così assicurare il diritto allo studio a tutti gli studenti che frequentano la scuola dell’obbligo. Il servizio sarà attivato attraverso la fornitura di una Sim con connessione dati da rete mobile che sarà concessa in comodato d’uso gratuito. «L’istanza – si legge in una nota del Comune – dovrà essere presentata da un genitore o dall’esercente la patria potestà. La richiesta, alla quale dovrà essere allegata la fotocopia o la scansione del documento di identità in corso di validità, dovrà essere presentata compilando il modello allegato secondo le seguenti modalità: invio a mezzo e-mail all’indirizzo protocollo@comune.ottana.nu.it o mediante consegna presso gli uffici comunali, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13. Ogni famiglia – precisa la nota del Comune – potrà presentare una sola istanza. Le Sim potranno essere ritirate in tempo brevi, previo appuntamento telefonico, presso gli uffici comunali, nel rispetto delle vigenti norme di contenimento del contagio da Covid19». Per eventuali informazioni si può contattare il servizio amministrativo del Comune al numero 0784 75623. (f.s.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes