Riapre la spiaggia per i quattrozampe

A Zaccurru accesso libero per i cani con i loro proprietari

TORTOLÌ. Sono diversi i Comuni costieri che hanno spiagge per i cani. Anche per questa stagione balneare, Tortolì – che tanti anni fa, è stata la prima, in Ogliastra ad assicurare una spiaggia per i cani – ha riaperto la dog beach nella spiaggia Zaccurru, (lato pista aeroportuale, vicino alla Scogliera). I cittadini e i turisti potranno recarvisi con il proprio amico a quattro zampe. L’accesso a tale area è comunque subordinato al rispetto di alcune regole. I proprietari dei cani hanno l'obbligo di provvedere autonomamente all’ombreggiatura dei propri animali con idonei dispositivi, alla fornitura di acqua pulita per l’abbeverata e per eventuali docciature. Devono assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle esigenze di convivenza con le persone e gli animali che usufruiscono della spiaggia libera. «I proprietari/detentori – viene rimarcato – hanno l'obbligo di portare una museruola rigida o morbida da applicare ai cani in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali, o su richiesta delle autorità competenti I cani possono fare il bagno in mare nello specchio acqueo antistante la zona. Si dovrà rimuovere immediatamente qualunque deiezione prodotta dai cani e si dovrà a essere muniti di palette/raccoglitori idonei».

Per quanto attiene le misure di contenimento Covid-19, distanziamento sociale di almeno un metro; divieto di assembramento; distanza minima tra gli ombrelloni di cinque metri. (l.cu.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes