Google Maps ci ricasca: sbagliate le indicazioni per arrivare a Gorropu

Ecco dove si arriva seguendo le indicazioni di Maps: una strada chiusa anziché il canyon più lungo d'Europa

La gola tra Urzulei e Orgosolo diventa quasi irraggiungibile. Gli amministratori di Chìntula scrivono al colosso web

URZULEI. Google maps ci ricasca. Dopo le indicazioni errate sui sentieri del Supramonte di Baunei, che spesso inducevano gli escursionisti meno esperti a percorrere in auto itinerari improbabili e a perdersi in una delle zone più impervie dell'Ogliastra, la stessa identica cosa sta accadendo per la gola di Gorropu nel territorio di Urzulei e Orgosolo. Una situazione che, aldilà dei pericoli per gli ignari visitatori, rischia di sortire un contraccolpo economico anche per gli operatori turistici della zona.A segnalare gli errori sono gli amministratori di Chìntula, società di servizi turistici che ha in concessione la gestione del canyon più lungo d'Europa. Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni e aver verificato di persona quanto le indicazioni siano fuorvianti sono corsi ai ripari scrivendo una lettera al colosso del web. «Vogliamo segnalare un grave disservizio che si riscontra qualora si utilizzi Google maps per dirigersi in auto a Gorropu - scrivono da Chìntula -. Questo problema è amplificato dal rilevante numero di visitatori giornalieri i quali si scontrano quotidianamente con le informazioni errate che Google maps fornisce per raggiungere il sito che nel 2019 ha superato le 30mila presenze».

Se ci si rivolge al servizio satellitare c'è il rischio di allungare il percorso a dismisura se non addirittura di trovarsi di fronte un cancello sbarrato. «Google - scrivono i due operatori turistici, Luciano Murgia e Fabrizio Vella - consiglia di percorrere, come via più breve in auto per raggiungere la gola una strada chiusa al traffico e senza manutenzione da anni, che parte dal chilometro 192 dalla strada statale 125. In realtà si tratta di una strada sterrata, in pessime condizioni, all'interno della foresta gestita da Forestas, chiusa da una sbarra con lucchetto e percorribile esclusivamente dal personale dell'agenzia».Fino allo scorso anno, grazie a numerosi feedback inviati da Chìntula e dai loro clienti, le informazioni corrette venivano ripristinate anche se per brevi periodi. «Da qualche mese - si legge nella lettera - l'errore si è moltiplicato notevolmente, con l'invito da parte di Maps a percorrere un'ulteriore strada chiusa al traffico con cancello e a uso esclusivo dell'agenzia regionale Forestas. Si stanno rivelando inutili anche i feedback di segnalazione».In estrema sintesi, se una persona volesse raggiungere Gorropu da Urzulei, centro abitato più vicino al canyon, secondo Google maps dovrebbe percorrere 37.8 chilometri in auto e 2.8 chilometri a piedi mentre utilizzando il percorso corretto percorrerebbe al massimo 25 chilometri.

Per agevolare il lavoro di Google maps la società ha indicato il percorso esatto. «La strada in auto che si avvicina maggiormente alla gola si trova nelle vicinanze del campo base Gorropu, al chilometro 190.5 dell'Orientale sarda. Raggiunto il fiume restano soltanto poco meno di 3 chilometri da percorrere a piedi per raggiungere il sito». Il punto raggiungibile liberamente in auto, che si avvicina maggiormente al canyon è il passo Ghenna Silana (di fronte all'omonimo bar). Da qui parte un sentiero di 4 chilometri da percorrere a piedi e che ogni mese viene utilizzato da migliaia di persone. L'altro punto raggiungibile in auto è il parcheggio a pagamento di Sa Barva (o S'Abba Arva), nel territorio di Dorgali. Da qui si devono percorrere circa 6 chilometri e mezzo a piedi per raggiungere il monumento naturale.« Viste le numerose proteste dei clienti e i notevoli danni di natura economica e di immagine che il disservizio sta creando - è la conclusione -, si invita a verificare la correttezza delle informazioni e si chiede l'immediata rettifica dei percorsi». La speranza è che, così come accaduto per il caso Baunei, Google intervenga rapidamente e corregga gli errori.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes