Costi scolastici, via alle domande per i fondi

BARISARDO. Per i gestori dei servizi educativi per la prima infanzia e delle scuole dell’infanzia paritarie ubicati nel territorio comunale bariese, sono aperti i termini per la presentazione delle...

BARISARDO. Per i gestori dei servizi educativi per la prima infanzia e delle scuole dell’infanzia paritarie ubicati nel territorio comunale bariese, sono aperti i termini per la presentazione delle richieste di concessione di contributi destinati a copertura di quota parte dei costi sostenuti negli anni educativi/scolastici 2019-2020 e 2020-2021, a seguito della diffusione dell’emergenza sanitaria del Coronavirus. Cosa che ha comportato, con Dpcm del 4 marzo, la chiusura anticipata dei servizi nell’anno educativo/scolastico 2019-2020, lasciando invariati i costi di gestione, e che potrebbe determinare maggiori costi con il riavvio dei servizi per l’attuale anno educativo «in considerazione di nuove e più restrittive regole stabilite in materia dal governo».

Si fa riferimento alla limitazione «del numero di bambini iscrivibili nel singolo servizio/scuola; l'incremento numerico nel rapporto tra educatori e/o docenti e i bambini; e del numero di personale ausiliario necessario a garantire la pulizia accurata dei locali».

I soggetti interessati dovranno presentare la richiesta di contributo al Comune entro lunedì 14.(l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes