nuoro
cronaca

Il ritorno del Tortolì calcio nello stadio Fra Locci

Dopo 4 anni di chiusura, oggi il campo ospiterà in casa la partita di Promozione Il sindaco: «Un intervento importante per la squadra e per tutta la comunità»


18 ottobre 2020 di Lamberto Cugudda


TORTOLÌ. Dopo oltre quattro anni, Il Tortolì calcio 1953 può tornare nella propria storica sede di gioco del campo di Fra Locci. Di recente, infatti, si sono conclusi i lunghi lavori per il rifacimento del campo in erba sintetica e le opere necessarie all’omologazione dell’impianto sportivo. Tortolì ha anche il campo comunale di Zinnias. «Nei giorni scorsi – sottolineano gli amministratori comunali – la squadra del Tortolì calcio ha potuto riprendere gli allenamenti, e ora, dopo le necessarie autorizzazioni della Lega calcio lo stadio è pronto per ospitare la prossima partita in casa del campionato di Promozione, che si disputerà oggi, domenica, con inizio fissato alle 16 contro il Tharros». A parere dell’esecutivo guidato dal sindaco Massimo Cannas si è così chiuso un intervento importante e molto atteso dalla comunità tortoliese. «In particolare dagli atleti della nostra cittadina – sottolineano dal Comune – che finalmente hanno il loro campo da gioco. Lavori importanti che erano uno degli obiettivi strategici di questa maggioranza».

Gli amministratori nel manifestare la soddisfazione per i risultati raggiunti, ricordano però anche i motivi dei ritardi nella consegna del nuovo campo, dovuti sia ai problemi tecnici di un cantiere particolarmente complesso, ma anche allo stop per l’emergenza Covid che per diversi mesi ha bloccato le attività. «Finalmente, però, – sottolineano – ora questo storico spazio torna agli sportivi della città di Tortolì e a tutta la sua comunità».

Ringraziamenti arrivano dai vertici della società sportiva del Tortolì calcio: «Siamo grati a tutti voi per il grande lavoro svolto». Oggi, dunque, c’è da ritenere che questo pomeriggio, per il tanto atteso rientro della squadra nello storico campo di calcio, saranno tantissimi i tifosi che vorranno partecipare a questa ennesima “inaugurazione” del campo Fra Locci, situato a cinquanta metri dall’omonima piazza. Per fare gli auguri alla squadra rossblù della cittadina, dovrebbe essere presente anche la giunta comunale.

I lunghi lavori che hanno interessato il campo di calcio Fra Locci sono stati effettuati grazie a due finanziamenti: uno di poco più di 600mila euro che è stato utilizzato per il rifacimento del manto in erba sintetica, e un altro di 180mila euro per la messa a norma degli spalti, degli spogliatoi, delle aree adiacenti e altro ancora.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.