Nell’auto 10 kg di marijuana: in cella

Commerciante sorpreso nella notte dai carabinieri con la droga

BORTIGALI. Nel corso della nottata di domenica 22 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Macomer e della Stazione di Bortigali hanno arrestato in flagranza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, S.G., classe ’85, di Bortigali, commerciante. L’uomo, mentre transitava a bordo della sua autovettura sulla SS 129, accortosi di una pattuglia del Nucleo Radiomobile in servizio perlustrativo, spegneva i fari e provava una manovra diversiva entrando subito nella zona artigianale di Bortigali. Tale manovra, però, non è passata inosservata ai Carabinieri che si sono messi alla ricerca del veicolo intercettandolo poco dopo. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare 10 Kg di marijuana e materiale utile al confezionamento. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione in attesa di convalida. All’uomo è stata anche contestata la sanzione amministrativa per violazione delle norme per il contenimento dell’infezione da Covid-19, poiché senza giustificato motivo circolava dopo le 22. Ieri mattina si è tenuta l’udienza di convalida al termine della quale è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes