Conte dichiara lo stato di emergenza per Bitti, subito 2 milioni di euro

Un'immagine di Bitti colpito dall'alluvione (foto Massimo Locci)

Per i primi interventi, potrà seguire una seconda delibera

ROMA. Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Giuseppe Conte, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati il giorno 28 novembre 2020 nel territorio del comune di Bitti, in provincia di Nuoro. Lo rende noto il comunicato del Consiglio dei ministri.

«Per l'attuazione dei primi interventi di protezione civile, a seguito della valutazione speditiva svolta e sulla base dei dati forniti dalla regione, sono stati stanziati 2 milioni di euro a carico del Fondo per le emergenze nazionali. All'esito di ulteriori approfondimenti potrà essere proposta una seconda delibera per il completamento delle attività emergenziali o per la riduzione del rischio residuo». (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes