Lavori alla torre di San Giovanni, va avanti il percorso dell’appalto

TERTENIA. Il Comune di Tertenia ha individuato il soggetto interessato (un’architetta terteniese e due suoi colleghi) per la procedura negoziata per l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza e...

TERTENIA. Il Comune di Tertenia ha individuato il soggetto interessato (un’architetta terteniese e due suoi colleghi) per la procedura negoziata per l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza e riqualificazione della Torre costiera San Giovanni, nella zona della marina di Sarrala, e dell’area antistante (piazza Battaglia di Sarrala). È stata già bandita la gara per l’impresa che dovrà effettuarli. «I lavori – viene spiegato dall’ente locale terteniese guidato dal sindaco Giulio Murgia – ricadono nella tipologia di opera di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo. Per l’intervento non è ancora disponibile un progetto approvato. L’importo presunto dei lavori sarà di circa 68.904 euro oltre Iva». «L’intervento del quale non è ancora disponibile un progetto approvato – spiegano dai competenti uffici comunali di Tertenia – comprenderà sommariamente una porta di ingresso in legno con telaio metallico; balaustre in vetro; chiusini in ferro; porta del boccaporto in ferro; riempimento di lacune nei solai; scala metallica interna elicoidale da sagomare in opera; scala esterna in ferro». Per quanto attiene la durata presunta dell’appalto, i lavori «dovranno essere ultimati presumibilmente entro 80 giorni naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna». Per il primo cittadino si tratta di un intervento importante, che servirà a riqualificare non solo la Torre costiera di San Giovanni, ma anche tutta l’area circostante. (l.cu.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes