Nuoro, proprietari di decine di immobili e con il reddito di cittadinanza: 23 denunce

L'operazione messa a segno dal comando provinciale della Guardia di finanza: verranno anche recuperati 200mila euro

NUORO. Percepivano il reddito di cittadinanza pur possedendo decine di immobili e incassando anche importanti vincite dal gioco online. Ventitré persone sono state denunciate dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Nuoro, che ha lavorato al caso in collaborazione con l'Inps territoriale. Ora dovranno restituire complessivamente circa 200mila euro.

Tra gli indagati vi sarebbe chi è stato beneficiato da vincite al gioco online per oltre 150.000 euro, chi è risultato titolare di un patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, superiore a 30mila euro, chi ha omesso di dichiarare la proprietà di oltre 60 unità immobiliari, tra terreni e fabbricati e infine chi ha inserito false dichiarazioni inerenti la propria situazione patrimoniale e reddituale. Le 23 persone sono state inoltre segnalate alla Direzione Provinciale dell'Inps competente, affinché sia revocata loro l'erogazione del beneficio ed attivata la procedura di recupero delle somme che hanno indebitamente ricevuto. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes