La frana storica si muove, il sindaco Melis: interveniamo

DESULO. Desulo guarda alla storica frana che da qualche giorno, complice la grandissima quantità d'acqua caduta nell'ultima settimana, è in movimento. «Un movimento minimo certo, ma che comunque...

DESULO. Desulo guarda alla storica frana che da qualche giorno, complice la grandissima quantità d'acqua caduta nell'ultima settimana, è in movimento. «Un movimento minimo certo, ma che comunque rappresenta un pericolo per il quale occorre un intervento immediato – precisa il primo cittadino Gian Cristian Melis –. La parte interessata riguarda il tratto tra viale Aldo Moro e piazza De Gasperi e scende in linea d'aria cento metri più in basso, fino a parte di via La Marmora. Si tratta di una frana che a Desulo teniamo sotto controllo praticamente da sempre, per la quale ci sono studi geologici e ingegneristici, e che va consolidata con un intervento importante prima di tutto dal punto di vista finanziario. Inutile dire che l'apporto di acqua piovana quest'anno è stato notevole, perché il terreno è saturo e c'è acqua in punti dove era da tanto che mancava. Bisogna prima di tutto fare un'operazione di drenaggio, e dopo intervenire con infrastrutture che mettano in sicurezza l'abitato. Interventi che si sommeranno a quelli fatti dalle precedenti amministrazioni e che saranno fondamentali in un paese ad alto rischio idrogeologico».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes