Blitz dei carabinieri nel Nuorese: arrestato 55enne con 80 chili di marijuana in casa

Nella stessa operazione arrestato anche un 28enne che aveva quasi mezzo chilo di droga e armi di fabbricazione artigianale

NUORO. Nella mattinata di ieri 3 maggio, nel corso di un servizio coordinato della Compagnia carabinieri di Tonara, i militari della Stazione di Desulo, assieme al personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia e della Stazione di Ovodda, a conclusione delle attività di polizia giudiziaria svolte, hanno arrestato un 55enne con 80 chili di marijuana in casa che sul mercato avrebbe potuto fruttare 500mila euro e un 28enne per detenzione ai fini di spaccio di 450 grammi di marijuana. L'uomo è stato denunciato anche per detenzione abusiva di armi e munizioni poiché in possesso di una pistola rudimentale e vari altri pezzi, alcuni dei quali armi giocattolo.

Il tutto è stato sequestrato dai militari procedenti e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Oristano ha disposto l’arresto presso il proprio domicilio in attesa della convalida, avvenuta nella mattinata odierna 4 maggio.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes