Siniscola da sabato attivi i ticket nelle spiagge

Parcheggi a pagamento lungo tutto il litorale da La Caletta fino a Berchida Anche i residenti dovranno versare 1 euro per lasciare in sosta le auto

SINISCOLA. Da questo sabato chi si recherà in auto o in moto in alcune delle principali spiagge del litorale siniscolese dovrà mettere mano al portafoglio. A Berchida, Capo Comino e Sa Petra Ruia ha preso il via, e proseguirà per tutta la stagione estiva, il servizio a pagamento negli stalli in prossimità delle spiagge. Il Comune ha confermato le stesse tariffe dell’anno scorso con lo sconto per proprietari di seconde case, residenti a Siniscola e nei centri dell’Unione dei comuni. Per ora si pagherà solamente negli stalli posizionati a ridosso del litorale di di Capo Comino, (Capo Est, La Rotonda, il Moletto e Saline Nord e Sud) Sa Petra Ruia e Berchida.

I prezzi per le auto nella zona 1 che comprende la spiaggia di Berchida, le saline di Capo Comino e l’area antistante il faro sono: di sei euro per mezza giornata e dieci per tutto il giorno. Per le moto le tariffe sono rispettivamente di 3 e 5 euro; mentre camper e caravan, pagheranno 7 e 12 euro. I pullman 30 euro. Prevista anche una tariffa serale che va dalle 18 alle 20 che prevede il pagamento di 3 euro per le auto, 1,50 euro per le moto e 3,50 euro per i camper.

Nella zona 2, (Rotonda di capo Est, Il Moletto, spiagge La Caletta, Sa Petra Ruia, S’ena e Sa Chitta sarà possibile optare anche per la tariffa oraria che è di 1 euro per moto e auto, e 2 euro per i camper. Per mezza giornata si pagheranno 2 euro per le moto, 4 per le auto e 6 per i camper mentre chi vorrà sostare tutto il giorno, dovrà sborsare rispettivamente 4,7 e 10 euro. I proprietari delle seconde case non residenti (in regola con pagamento Imu e Tari), invece, avranno lo sconto del 40%. Ai residenti nell’Unione dei comuni del Montalbo (Bitti, Lodè, Lula, Onanì, Orune, Osidda, Posada e Torpè) si applicheranno solo per la sosta nei parcheggi ubicati nella zona “A” (La Caletta Spiagge-località S’Arenarju, Graneri e zona antistante “El Barrio del Mar”- Borgata di S’Ena ’e Sa Chitta) e nella zona B (Capo Comino-Rotonda/Capo Est, Il Moletto) tariffe ridotte di 2 euro per mezza giornata e 3 per tutto il giorno. I residenti a Siniscola infine, pagheranno solo 1 euro per lasciare la loro auto nei parcheggi a ridosso delle spiagge.

La ditta concessionaria fornirà ai residenti e ai proprietari di seconde case non residenti in regola con i pagamenti Imu e Tari, uno speciale contrassegno per consentire il pagamento delle tariffe. Il contrassegno che riporta il numero di targa della vettura, è fornito dal concessionario ai cittadini aventi diritto e quelli rilasciati negli anni precedenti non sono validi.

Le ditte concessionarie per il 2021 sono: la Ri.ca.mala per Berchida e Oikos servizi per Capo Comino e Sa Petra Ruia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes