Concerti e teatro alla festa di Desulo

San Sebastiano, il programma apre il calendario dell’estate Domani sera musica in piazza con la Easy Sound Band

DESULO. I festeggiamenti in onore di San Sebastiano apriranno le manifestazioni culturali e di spettacolo in programma per questa estate a Desulo. A cura dell’associazione culturale San Sebastiano e con il patrocinio dell’amministrazione comunale, domani sera, con inizio alle 21,30, il concerto degli Easy Sound Band di Cagliari, con due vocalist, Paqujto Farina e Erica Loi che ripercorreranno 50 anni di storia della musica popolare con la rivisitazione di brani, in italiano e inglese, che hanno segnato diverse generazioni di musicisti. Attraverso le due sponde marine degli Stati Uniti, la East e la West Coast, l’Albert Dock di Liverpool, gli Studios di Londra e l’immaginifico golfo di Napoli, in oltre due ore di spettacolo testi e musiche di Pino Daniele, Lucio Battisti, New Trolls, Premiata Forneria Marconi, Lucio Dalla, De Andrè, Adele, Tina Turner, Beatles, Creedence, Celine Dion, Eretha Franklin. La band di Cagliari, musicisti di grande esperienza e tecnica esecutiva, vede alle chitarre Pino Montalbano, Paolo Cocco al basso, Mauro Mulas alle tastiere e Maurizio Palla alla batteria.

I festeggiamenti proseguiranno domenica mattina, con la Messa in onore del Santo, alle 10. Per sabato 17 luglio, sempre con inizio alle 21,30, l’associazione culturale propone un appuntamento di sicuro interesse, che vedrà in scena il teatro Marmilla Ussaramanna. La compagnia, composta da una decina di elementi diretti da Ignazio Atzei, metterà in scena lo spettacolo “Arriendi impari” (Ridendo insieme), nella quale si rappresentano varie farse di carattere comico. La rappresentazione, in lingua campidanese, si basa esclusivamente su delle scene comiche brillanti contemporanee, che portano lo spettatore ad integrarsi con gli attori, creando una sinergia tra spettacolo e realtà, assicurando, per le tematiche trattate, un sereno divertimento. «Siamo molto fiduciosi che, con la speranza di lasciarci definitivamente alle spalle i mesi di forzata chiusura per il Covid, si possa ripartire con sani momenti di aggregazione culturali e sociali – ha detto il presidente dell’associazione Nannino Fadda –. L’occasione ci viene data, come peraltro tutti gli anni, dai festeggiamenti per San Sebastiano. Come organizzatori ma anche in qualità di cittadini di Desulo, auspichiamo che queste serate all’insegna della buona musica e del teatro, possano costituire anche volano per una ripresa delle attività turistiche verso il nostro paese, meta ideale per chi vuole trascorrere piacevoli week end circondati da una natura incontaminata».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes